Manifesto

CHI SIAMO

Un gruppo di imprenditori, animati da forti ideali, che promuove con coraggio e voglia di cambiamento il rilancio del proprio Paese.

Ispirandosi ai valori del fare impresa, della libertà, della meritocrazia e del bene comune, il gruppo propone riforme e attività che, senza costi rilevanti per la collettività, rilancino l’economia, con la riduzione degli sprechi, la semplificazione organizzativa e l’uso migliore delle risorse disponibili.

LA NOSTRA VISION

La fiducia nel futuro è l’idea su cui si fonda il nostro sistema economico ed è la spinta che ne ha sempre guidato lo sviluppo. Oggi è in atto un’erosione di questa fiducia che minaccia di distruggere il tessuto sociale ed economico del nostro Paese.

Dunque è giunta l’ora del fare. Smettere di parlare e cominciare ad AGIRE.

É necessario rimettere in circolo le buone “aspettative”, lavorando insieme con un obiettivo comune.

La riattivazione del circuito virtuoso ha bisogno di uno Stato moderno, con una fiscalità equa che non sia freno allo sviluppo. Uno Stato in cui la legalità sia diffusa ed esista un Welfare a sostegno delle famiglie e delle imprese, coerente con i nuovi modelli sociali che vanno delineandosi. Una Nazione in cui vi sia una politica economica chiara, stabile e di medio/lungo periodo e che crei delle minime certezze per chi ha ancora voglia di rischiare ed investire. La competitività del Paese passa anche attraverso infrastrutture adeguate e coerenti con gli obiettivi di crescita.

LA NOSTRA MISSION

Perché queste enunciazioni non rimangano delle vuote parole, Forum Agire si è posto la mission di proporre AZIONI concrete, sia alla politica che alla società civile.

RIPOSIZIONARE LE IMPRESE AL CENTRO DEGLI INTERESSI DELLA POLITICA

Il Forum intende AGIRE in primo luogo per riportare l’economia nelle priorità dell’azione di governo del Paese. La politica economica dovrà essere ispirata alle ragioni d’impresa, attraverso un Piano Strategico che renda stabile lo scenario e le regole del gioco; attraverso la riduzione degli oneri indiretti, la garanzia dello Stato su debiti correlati a progetti innovativi e attraverso campagne di marketing territoriale.

PROMUOVERE UNA VERA EQUITÀ FISCALE

Il Forum intende AGIRE per una fiscalità che avvantaggi tutti gli attori del sistema sociale (imprese e famiglie). Occorre stabilire un nuovo patto tra Stato e Contribuenti fondato sulla trasparenza (corrispondenza tra tasse e spesa pubblica, semplificazione legislativa, defiscalizzazione delle fonti energetiche, imposte su aggregati economici reali), sul contrasto di interessi (deducibilità delle spese a livello privato come strumento di emersione dell’economia sommersa), su una seria e stabile programmazione fiscale e sulla perequazione della spesa pensionistica.

PROMUOVERE UNA LEGALITÀ DIFFUSA

Il rilancio del sistema-Italia non può prescindere dalla legalità e dalla lotta alla corruzione e alle mafie. Il Forum quindi, ha anche l’obiettivo di AGIRE per promuovere la certezza della pena in caso di reato, processi più brevi, maggiori tutele per i crediti.

INTRODURRE UN NUOVO WELFARE

Lo stato sociale novecentesco è ormai anacronistico. Il Forum intende AGIRE a favore di un ripensamento dell’apparato assistenziale che passi dalla mera assistenza economica all’erogazione di servizi utili ed efficienti per la comunità (case di riposo, asili nido, assistenza ai disabili, diversi orari delle scuole con riformulazione delle pause estive, servizi sportivi, ecc.). Le risorse devono essere canalizzate verso erogazioni ad utilità sociale più elevata (scuole e università prima di tutto).

MODERNIZZARE LO STATO

Il Forum vuole AGIRE anche per rendere l’Italia uno stato moderno, a cominciare dai principi di funzionamento dell’apparato burocratico. É necessaria una riforma costituzionale ispirata all’efficienza e alla snellezza dei processi amministrativi, (monocameralismo, riduzione del numero dei parlamentari, abolizione delle Province, accorpamento dei Comuni più piccoli, fine dei finanziamenti pubblici ai partiti), una riforma elettorale che introduca la stabilità, la governabilità, il rinnovamento e l’eradicazione di presìdi di potere, una riforma del mercato del lavoro che premi il merito senza trascurare la solidarietà (flessibilità, strumenti di sostegno all’occupazione, mobilità interaziendale, armonizzazione dei contratti di lavoro tra il settore privato e quello pubblico), una stagione di liberalizzazioni vere ed effettive.

ORGOGLIO D’IMPRESA

Forum AGIRE vuole essere tra i protagonisti di una Nuova Italia, in grado di superare l’attuale CRISI-PAESE che si aggiunge a quella congiunturale di livello globale.

Forum AGIRE è il luogo dell’orgoglio di imprenditori che fanno crescere l’Italia e aspira a scardinare quel luogo comune secondo cui “fare impresa” significa orientare le scelte politiche per favorire l’interesse di pochi a scapito della collettività.